Bonprix, trentamila euro per la ricostruzione dell’Emilia Romagna


bologna 1 agosto Trentamila euro per la ricostruzione post sisma in Emilia-Romagna. A tanto ammonta la somma raccolta da Bonprix Italia, società del noto gruppo Otto di Amburgo, azienda leader nella vendita a distanza di capi di abbigliamento. La cifra, sotto forma di un simbolico “mega assegno” è stata consegnata questa mattina da Stephan Elsner, presidente del CDA di Bonprix Italia a Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. “Questa iniziativa rientra nello spirito del gruppo e in particolare c’è il ringraziamento ai nostri 30.000 clienti che hanno devoluto un euro per ogni ordine fatto a bonprix – ha dichiarato Stephan Elsner – Questa iniziativa si accompagna all’acquisto di grandi quantità di parmigiano prodotto nelle zone terremotate e alla raccolta di abiti per le persone che vivono lì”. Un ringraziamento alla sensibilità e alla generosità di Bonprix Italia è arrivato da Saliera: “Iniziative come la vostra dimostrano come questa terra abbia saputo farsi amare anche oltre i confini regionali, vista la grande solidarietà arrivata dopo il sisma di maggio”. “Insieme per loro” è stata la risposta immediata di Bonprix, da sempre impegnata in prima linea sul fronte sociale. Dipendenti e vertici aziendali hanno da subito espresso la volontà di non restare indifferenti rispetto alla tragedia dell’Emilia Romagna. Lo stimolo a contribuire in modo concreto si è poi tradotto nell’inserire la campagna di raccolta nel primo catalogo disponibile in distribuzione. Appena inviato ai Clienti, il “contatore” di solidarietà ha iniziato a registrare euro per euro le donazioni, un valore economico che è stato tolto direttamente dal ricavo di Bonprix, senza pesare in alcun modo sui Clienti.Il contatore della raccolta, sempre on line, è consultabile su Facebook http://www.facebook.com/bonprixIT . Altre due importanti iniziative vedono Bonprix impegnata in attività benefiche. Da una parte la raccolta di ordini effettuata in collaborazione con la Provincia di Biella per l’acquisto di un quintale di Parmigiano danneggiato dal terremoto, dall’altra la raccolta di capi di abbigliamento in risposta all’appello lanciato dalla Comunità Aiuti Umanitari Biellesi di Valdengo, con la quale Bonprix collabora da anni, per le famiglie del campo C.R.I. di Concordia sul Secchia.Bonprix Bonprix Italia, parte del Gruppo Otto di Amburgo, è la società specializzata nella vendita a distanza di abbigliamento per donna, uomo, bambino e tessile per la casa. Ha sede a Valdengo (Bi), nell’eccellenza del tessile mondiale. E’ leader di mercato nel suo settore ed è ha una vera offerta multicanale: lo storico catalogo per vendita a distanza, internet con una quota in costante crescita e la rete di negozi diretti. Negli ultimi anni ha rafforzato notevolmente la sua presenza in Italia, merito della sua offerta che concilia stile e convenienza, servizio al cliente e professionalità delle risorse umane. Il motto del Gruppo è “Leading through passion”, ovvero essere uno dei principali attori del mercato lavorando con grande entusiasmo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet