Ingeteam di Castel Bolognese fornisce il parco solare da Guinness


BOLOGNA 1 MARZO Sono ‘firmati’ Ingeteam gli inverter per “Su Scioffu”: il parco solare da Guinness dei primati realizzato in provincia di Cagliari, checon i suoi 20 MW di potenza, è in grado di generare 26 GWh di energia, coprendo così il fabbisogno energetico annuale di 10mila abitazioni e garantendo una riduzione di 25mila tonnellate nella emissione di Co2. Gli inverter e i cabinati per l’impianto sardo sono stati forniti da Ingeteam – azienda con sede a Castel Bolognese e ramo italiano della multinazionale spagnola leader nell’industria delle energie rinnovabili – che già in passato ha realizzato alcune tra le più grandi centrali fotovoltaiche d’Italia, tra cui il più grande impianto d’Europa e il quarto nel mondo, che ha sede in provincia di Rovigo.La centrale verde di Su Scioffu è stata realizzata da GES – Global Energy Services, in tempi record: in 4 mesi infatti il sito è stato costruito e allacciato, completo di 134 serre e 84.400 pannelli al silicio policristallino. “Essere stati scelti per la fornitura di questo enorme power plant, destinato a fare storia in Italia per dimensioni e impatto sul territorio, è per Ingeteam motivo di soddisfazione e di orgoglio e un ulteriore riconoscimento della qualità dei nostri prodotti. – commenta Stefano Domenicali, Direttore Generale di Ingeteam Italia – L’impianto di Su Scioffu rappresenta un esempio virtuoso di integrazione tra agricoltura ed energia rinnovabile: questo progetto dimostra come l’integrazione delle due attività possa favorire lo sviluppo del settore agricolo con prodotto ad alto valore aggiunto quale la coltura serricola. La serra consentirà inoltre la creazione di circa 200 nuovi posti di lavoro, in un territorio in cui la percentuale di non occupati è molto alta. Questo binomio agricoltura-energia è non solo replicabile sul territorio italiano, ma rappresenta anche una formula da esportare all’estero”. Con gli impianti del 2011 sale a oltre 1000 MW il totale degli inverter forniti da Ingeteam nel solo territorio Italiano e cresce il numero di partner internazionali con cui l’azienda ha avviato importanti collaborazioni. Tra gli accordi più importanti del 2011 quello da 40 MW di potenza che ha siglato la partnership con Cogip – società di costruzioni con sede in Sicilia e general contractor di grandi infrastrutture e impianti fotovoltaici – e le forniture per Pramac e Qohelet Solar Italia. A Pramac – realtà di riferimento a livello mondiale nello sviluppo e nella distribuzione di componenti per impianti fotovoltaici – Ingeteam ha fornito inverter per la produzione di 5MW complessivi di energia in Puglia, presso gli impianti di Rutigliano e Sammichele; mentre i 5MW della Qohelet Solar Italia – una delle principali società operanti nel settore energetico in Sicilia – sono stati installati presso l’impianto di Elias, il campo fotovoltaico inaugurato in provincia di Messina.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet