Biomasse Inalca, la posizione del sindaco


E’ stato un consiglio comunale importante quello che si è svolto ieri sera a Castelvetro. Tra i tanti punti del giorno, due in particolare vanno sottolineati: la mozione “Variante normativa alle norme tecniche di attuazione del Prg relativamente agli impianti a biomasse” e l’ “approvazione del programma di qualificazione e sviluppo aziendale della ditta Inalca Spa. . “Con l’approvazione della mozione sulle biomasse – spiega il Sindaco Fabio Franceschini –  la Giunta si impegna a regolamentare una realizzazione che attualmente le nostre norme non contemplano. Gli impianti a biomasse, che siano di natura vegetale o animale, avranno una regolamentazione che avrà ovviamente particolare riguardo per la tutela delle produzioni tipiche del nostro paese. Il nostro obiettivo, come è tutelare i singoli produttori e coltivatori che sono presenti nel nostro territorio e ritengo questo sia un passo importante in questa direzione, che andava sottolineato. Con l’ approvazione del programma di qualificazione e sviluppo aziendale della ditta Inalca Spa – continua il Primo Cittadino – la medesima  ditta, è stata autorizzata a sostituire un motore a metano del proprio impianto con un altro motore, che potrà essere alimentato solamente con lo stesso carburante. Tutto ciò è stato realizzato tramite una delibera che impone all’azienda stessa di far  funzionare il medesimo motore solo a metano; nessun materiale di scarto potrà dunque essere utilizzato”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet