Biografie in pellicola sotto le Due Torri


BOLOGNA, 27 MAG. 2010 – Tornano a Bologna le biografie in pellicola, a cui è dedicato per il sesto anno consecutivo un intero festival, in programma dal 9 al 14 giugno. L’edizione 2010 di Biografilm, tra l’altro, porta con sè una serie di ospiti di richiamo: dal visionario sceneggiatore Charlie Kaufman, ai maestri del cinema italiano Paolo Villaggio e Mario Monicelli, a Cristiano De André, figlio dell’indimenticato Faber. La rassegna ospiterà 58 film, tra cui 4 anteprime mondiali e 26 italiane. Oltre a Kaufman, che sarà presente per tutta la durata della manifestazione, sarà premiato anche Clint Eastwood che ha realizzato per l’occasione un piccolo documentario insieme alla compagna Dina Ruiz. Tra le altre chicche un collegamento via skype con i "Rainbow Warriors", i fondatori di Greenpeace che da anni vivono sull’isola di Waiheke, immortalati da Suzanne Raes in uno dei lungometraggi in concorso. Sullo schermo della Cineteca di Bologna anche un corto inedito del 1953 di Peter Sellers che interpreta Groucho Marx e l’anteprima nazionale del nuovo film di Michel Gondry. Cinque i focus dell’edizione 2010 dedicati a Sellers, a John Lennon, alle sorelle Giussani, a Alberto Manzi e a Fabrizio De André: le sue canzoni potranno essere suonate da tutti in una serata in suo onore.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet