Bio-On in Francia per un sito unico al mondo


La bolognese Bio-On sbarca in Francia dove realizzerà il più avanzato sito al mondo per la creazione di plastica 100% biodegradabile per il settore auto, biomedicale e per i pc. Partners del progetto è la francese Cristal Union, quarto trasformatore di barbabietola da zucchero dell’Ue con 14 milioni di tonnellate lavorate. L’investimento complessivo sarà di 70 milioni di euro. La notizia è stata resa nota a Borsa Italiana questa mattina e subito il titolo Bio-On, quotato nel segmento Aim con 200 milioni di capitalizzazione, ha guadagnato il 6,3%.
“Si tratta del più avanzato luogo di produzione al mondo”, ha spiegato Marco Astorri, presidente di Bio On . “La nuova fabbrica creerà 50 nuovi posti di lavoro specializzati nella fermentazione per produrre questa bio plastica rivoluzionaria”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet