Bianco e Blu per il nuovo salone nautico di Rimini


in collaborazione con Teleromagna21 MAR. 2009 – La prima edizione di ‘White&Blue-Rimini Yachting Lifestyle’, la nuova manifestazione espositiva nautica in calendario a Rimini dal 23 al 26 aprile prossimi, viene bollata come una assoluta mancanza di correttezza commerciale da diversi esponenti di spicco del mondo economico e imprenditoriale marchigiano, dove dal 22 al 26 aprile, e dunque in concomitanza con la manifestazione riminese, si terrà la quinta edizione del ‘Fano Yacht Festival’. A parlare polemicamente di mancanza di correttezza è il presidente del Fano Yacht Festival, Alberto Rossi che rincara la dose sostenendo di non capire il vantaggio di una mossa così poco elegante in cui l’unica arma accattivante – sempre parole di Rossi – è stata la politica del prezzo, con chiaro riferimento a quanto richiesto agli espositori. Il presidente della camera di Commercio di Pesaro, Alberto Drudi, entra invece nello specifico, sostenendo che l’iniziativa riminese rischia di essere un buco nell’acqua dato che Rimini non ha alle spalle un distretto della nautica e manifestazioni del genere, è il parere di Drudi, riescono solo se c’è un forte tessuto dietro.E Drudi ricorda, a sostegno di questa tesi, come Rimini abbia già fallito una volta col defunto Nautex, mentre il Fano Yacht Festival ha un trend di crescita del 25%. Si attendono ora da Rimini, dove di certo fanno gli scongiuri per le fosche previsioni marchigiane sull’esito e sul futuro del white & Blue, repliche che sicuramente non mancheranno.  

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet