Bf, accordo per acquisire il 41% di Sis


Bf, società quotata e holding di controllo di Bonifiche Ferraresi, ha firmato l’accordo per acquisire il 41,19% del capitale di Sis, Società Italiana Sementi, dai soci dei Consorzi agrari dell’Emilia, del Nordest, dell’Adriatico, del Centro Sud e Flaminia in liquidazione. Sis è azienda del settore delle sementi italiane, in particolare cerealicole. L’operazione, ha spiegato Federico Vecchioni A.d. di Bf, fa parte della strategia di controllo della filiera alimentare (dalla terra al seme) ritenuto “elemento fondamentale per la generazione di valore a vantaggio degli azionisti”. Il corrispettivo per l’acquisto della partecipazione è di 8,3 milioni di euro e sarà pagato alla data di esecuzione dell’operazione, prevista per dicembre. L’accordo prevede anche che a quella data siano adottate misure di governance per assicurare il controllo di fatto su Sis da parte di Bf.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet