Bestack, dieci anni di cartone ondulato


Festeggia i suoi dieci anni di attività Bestack, il consorzio nazionale che riunisce a Forlì i produttori di cartone ondulato per ortofrutta. “L’impegno quotidiano del consorzio in questi ultimi dieci anni – afferma Claudio Dall’Agata, direttore di Bestack – si è concentrato nello studiare come valorizzare al meglio frutta e verdura del nostro Paese attraverso un tipo di imballaggio in grado di esaltarne al meglio tutte le caratteristiche. Di conservarne e valorizzarne la bellezza, che, parlando nella lingua dell’agroalimentare, è sinonimo di provenienza, di tipicità e quindi di qualità italiana. Per Bestack, che produce contenitori, la Grande Bellezza è l’ortofrutta made in Italy”.
Non a caso Dall’Agata parla di Grande Bellezza. Sono in mostra a Roma, infatti, tredici scatti sul set della Grande Bellezza, realizzato dal fotografo di scena Gianni Fiorito, in un originale allestimento fatto di imballaggi in cartone ondulato. La mostra è alla Casina di Macchia Madama, sui colli romani, dove si svolge la cena di gala dei produttori italiani di cartone ondulato invitati al meeting annuale (16-17 maggio) organizzato da Gifco, il gruppo italiano fabbricanti cartone ondulato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet