Bene turismo, nonostante tutti


Nonostante un meteo poco favorevole, e una flessione negli arrivi, l’offerta turistica di Cesena regge. In giugno si sono registrati 5.718 arrivi e 10.672 presenze, pari a un +3,93% rispetto al giugno dello scorso anno. La fetta più consistente è rappresentata dai turisti italiani, con 4.640 arrivi e 8.479 presenze (+1,24% rispetto al 2013) ma accanto a questi ci sono oltre un migliaio di arrivi dall’estero (pari al 18,8% del totale), con un incremento di circa il 4% rispetto allo stesso periodo del 2013. Ancora più positivo il dato sulle presenze straniere, che a giugno si è attestato sulle 2.193 unità, con un aumento del 15,8% rispetto a un anno fa. Complessivamente, nel primo semestre 2014 Cesena ha accolto quasi 30.000 arrivi (in flessione del 3,8% rispetto allo stesso periodo del 2013) e oltre 54.500 presenze (+3,94%). “In un’annata turistica tanto difficile – commentano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore al Turismo Christian Castorri – con la crisi economica che costringe tanti italiani ad accorciare le ferie o addirittura a rinunciarvi, e con un andamento climatico a dir poco inclemente, Cesena riesce a confermare il suo ruolo turistico e vede crescere l’utilizzo delle sue strutture ricettive”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet