Bene il turismo a Bologna


A Bologna tiene il turismo italiano e cresce quello straniero. E’ un bilancio positivo quello stilato da Federalberghi nel 2015, con +4,51% di camere occupate, e buone sono le previsioni per il 2016. Sotto i riflettori i Bed&Breakfast e il portale di chi cerca una camera al volo. Il cibo sarà protagonista del futuro grazie al grande progetto FICO, tra le priorità anche portarlo nei musei. Si punterà poi ad investire gli introiti della tassa di soggiorno, intorno ai 4 milioni nel 2015, per rendere sempre più appetibile la città. E poi ci sono 3 milioni di euro in campo per il Living Lab. Tra le altre risorse turistiche importanti per la città c’è la Fiera che rappresenta un punto di riferimento forte.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet