Beghelli, primi sei mesi in forte crescita


Si è chiuso con utile netto pari a pari a 2,5 milioni di euro, in crescita del 57% rispetto agli 1,6 milioni al 30 giugno 2014, il primo semestre dell’anno per Beghelli, gruppo bolognese quotato a Piazza Affari attivo nella produzione di sistemi elettronici per la sicurezza industriale e domestica e nel settore dell’illuminazione di emergenza e del risparmio energetico. Nella prima parte dell’anno il fatturato consolidato si è attestato a a 85,6 milioni, in progresso del 15,4% rispetto ai 74,2 del 2104, mentre il margine operativo lordo (Ebitda) si è attestato a 10,6 milioni, in crescita del 35,6% rispetto ai 7,8 dell’anno precedente. Quanto alla posizione finanziaria netta, questa ha riportato un saldo negativo pari a 100,9 milioni, riducendosi di 3,7 milioni rispetto al 31 dicembre 2014.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet