Basta Rolex


in collaborazione con Teleromagna21 MAR. 2009 – Catturata tutta la cosiddetta banda dei rolex che la scorsa estate aveva imperversato nel riminese rapinando i proprietari, fra questi anche l’amministratore delegato della Lamborghini, di diversi preziosi orologi. E’ stato infatti arrestato anche il terzo uomo della banda. Si tratta di un napoletano di 33 anni. Il ricercato era ospite di un pregiudicato di Oristano, denunciato a piede libero per favoreggiamento.L’arresto è stato effettuato dagli agenti del Commissariato di Quartu Sant’Elena, in collaborazione con quelli della Squadra Mobile di Cagliari. Pochi giorni fa i Carabinieri di Riccione avevano arrestato i due complici, Ciro Mattiuccio, pluripregiudicato napoletano di 37 anni, già detenuto nel carcere di Rimini, e Monica Veschi, un’incensurata di 27 anni originaria di Urbino. Negli interrogatori di garanzia Mattiuccio si è avvalso della facoltà di non rispondere, mentre la Veschi ha sostenuto di non sapere nulla delle rapine, ma di avere semplicemente accettato, per amicizia, di ospitare lo scooter del Mattiuccio nel garage di casa sua.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet