Barilla: presto l’apertura di un ristorante a Los Angeles


Sbarcherà a Los Angeles la catena dei Barilla Restaurant. Dopo il consolidamento della operatività nei tre ristoranti a stelle e strisce a Manhattan, sono iniziate le attività per l’apertura di nuovi locali sulla costa californiana, a Los Angeles. Nel corso dell’anno 2016 è stato inoltre siglato un accordo di franchising con un importante operatore locale nell’area dei paesi arabi facenti parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo, che ha portato all’apertura di due ristoranti a Dubai, offrendo così agli abitanti e ai tanti turisti degli Emirati Arabi Uniti la possibilità di poter gustare il cibo italiano di qualità e soprattutto la pasta che è particolarmente amata a queste latitudini. In occasione delle celebrazioni per i 140 anni di vita del gruppo Barilla, il colosso parmigiano della pasta ha presentato i risultati 2016 di “Buono per te, buono per il pianeta”, il progetto, nato del 2010, che ha portato alla riformulazione di circa 360 prodotti migliorandone l’aspetto nutrizionale. Nel 2016 Barilla ha riformulato 150 ricette, togliendo l’olio
di palma da tutti i prodotti da forno. Dal 2010 ridotte le presenze di sale per 740mila tonnellate, di grassi per 360mila tonnellate e di grassi saturi per altre 20mila tonnellate complessive.
Forte poi l’impegno sull’agricoltura sostenibile con l’acquisto, sempre nel 2016, di 190.000 di tonnellate di grano duro ‘sostenibile’ (+30% rispetto al 2015) e con l’introduzione
di contratti di coltivazione triennali in Italia. L’impegno sulla sostenibilità ha consentito a Barilla di continuare il percorso di crescita economica (fatturato 2016 a 3.413 milioni di euro, +2% rispetto al 2015 al netto dell’effetto di cambio) e di reputazione aziendale. “Vogliamo progettare il nostro futuro attorno alla missione Buono per te, buono per il pianeta – afferma Guido Barilla,
presidente del gruppo – Per fare questo è necessario diffondere una nuova cultura capace di cambiare l’attuale stile di vita, a partire da prodotti e processi nuovi e utili per la salvaguardia
del nostro futuro. Il nostro modello di sviluppo è finalizzato a fare di Barilla il marchio preferito delle persone, sostenendo un’alimentazione sana e gioiosa, ispirata allo stile di vita mediterraneo”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet