Barilla Holding, +6,8% nel 2008 e addio all’ad Singer


PARMA, 4 MAG. 2009 – Barilla Holding ha chiuso il 2008 con un fatturato in crescita del 6,8%, pari a 4,5 miliardi. Il margine operativo lordo è stabile a 444 milioni di euro. Sono i dati consolidati indicati, nel corso di una conferenza stampa, dal presidente dell’omonimo gruppo, Guido Barilla e dall’amministratore delegato, Robert Singer. Nei dati 2008 si evidenzia anche una forte riduzione del debito, sceso a 869 milioni di euro grazie alla buona generazione di cassa di Barilla G. e R. F.lli e alle cessioni di GranMilano e Quality Bakers Olanda (Gruppo Lieken). Nel corso della presentazione dei dati consolidati 2008 Guido Barilla ha inoltre comunicato che, con l’approvazione del bilancio, Robert Singer lascerà l’incarico di amministratore delegato di Barilla Holding. Con Singer, che resterà comunque come consigliere indipendente nel cda di Barilla G. e R. F.lli, uscirà dall’azienda anche Marco Biagioni, direttore finanziario di Barilla Holding. Singer non verrà sostituito e tutte le attività operative che fanno capo a Barilla Holding entrano nelle competenze di Massimo Potenza, amministratore delegato di Barilla G. e R. F.lli.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet