Barack Obama diventa fan del balsamico


©Trc-TelemodenaMODENA, 3 APR. 2012 – Una bottiglietta di balsamico tradizionale era partita nelle scorse settimane da Modena diretta alla Casa bianca. Appositamente confezionata per la famiglia più importante degli Stati Uniti, è arrivata – sicuramente dopo gli opportuni controlli della sicurezza – direttamente sulla tavola di Barack Obama. L’omaggio era stato spedito da Abtm servizi, che nei giorni scorsi ha ricevuto una lettera da Washington. In alto l’intestazione Casa Bianca, sotto le firme a mano di Barak Obama e della moglie Michelle. Ringraziavano per il regalo e si auguravano continui e proficui rapporti si collaborazione fra Italia e Usa. Fin qui, una formale lettera di apprezzamento del gesto. Ma nell’ultima riga ecco che compare un nuovo grazie, accompagnato da un “per il magnifico dono”, wonderful gift. Il balsamico ha conquistato anche il paese d’oltreoceano. Una grande soddisfazione per Abtm servizi, che si occupa dell’imbottigliamento dell’elisir per conto del Consorzio produttori antiche acetaie. Che si accompagna ai lusinghieri dati del 2011: il fatturato è cresciuto del 28%, gli utili del 38%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet