Bankitalia: l’economia regionale cresce


L’economia regionale torna a crescere: nel 2015 hanno dato segnali positivi in particolare le industrie del comparto meccanico – la produzione ha segnato una crescita del 4,7% e gli ordini del 2,6 – e anche quelle che esportano all’estero e che hanno rapporti di scambio con mercati extra UE come gli Stati Uniti. Bene l’occupazione e anche il finanziamento del sistema industriale: nei primi sei mesi dell’anno, la flessione dei prestiti bancari si è progressivamente attenuata. A giugno la diminuzione del credito al settore privato non finanziario è stata dell’1,5% su base annua, a fine 2014 era del -2,3%. A scattare questa fotografia del tessuto industriale regionale è stata la Banca d’Italia che ha condotto un sondaggio su un campione di 210 imprese con almeno 20 addetti. Per l’indagine il 70% delle aziende prevede di chiudere l’esercizio in utile. Oltre all’aggiornamento congiunturale, la Banca d’Italia ha presentato anche la nuova banconota da 20 euro.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet