Bando green per Comune di Bologna


Pannelli solari, energia pulita e, soprattutto, risparmi per scaldare o rinfrescare gli immobili del Comune di Bologna. Il nuovo bando per la gestione del riscaldamento e la climatizzazione degli edifici del Comune, le scuole, gli uffici giudiziari, i musei, le biblioteche sarà di nove anni, costerà 194 milioni di euro e “porterà risparmio energetico e di risorse”. Chi lo vincerà, infatti, non solo dovrà usare meno del 95% dell’energia utilizzata finora, ma dovrà cambiare le vecchie caldaie, inserire cappotti per evitare la dispersione, cambiare i serramenti, montare pannelli fotovoltaici negli immobili di proprietà di Palazzo D’Accursio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet