Banca Reggiana, un istituto in crescita


REGGIO EMILIA, 15 GEN. 2009 – Salgono a 21 le filiali di Banca Reggiana, che sabato 17 gennaio inaugura un nuovo sportello a Sant’Ilario d’Enza. Con la nuova apertura, Banca Reggiana porta a 15 le dipendenze operanti nella nostra provincia e rafforza la propria presenza in un’area di grande interesse sia per il reggiano che per il parmense (dove l’Istituto di credito cooperativo è già presente con 4 filiali, mentre due si collocano nel mantovano). E mentre prosegue l’espansione territoriale, per Banca Reggiana appaiono in netta crescita anche i valori relativi a raccolta e impieghi. Dopo aver chiuso il 2007 con un utile di 4,7 milioni, assegnando ai soci 127.000 euro di dividendo e 350.000 euro di ristorno, i dati al 31 ottobre 2008 evidenziano una crescita della raccolta complessiva, che si è portata a oltre 900 milioni, con un incremento particolarmente evidente della raccolta diretta. In crescita anche gli impieghi a favore di imprese e famiglie, che in un anno si sono portati da 522,9 a 599,9 milioni. In cifra assoluta, si tratta di 77 milioni di euro in più che sono andati a sostenere gli investimenti del sistema imprenditoriale e delle famiglie, “cui si sono aggiunti – spiega il direttore generale Carlo Malvolti – interventi a sostegno delle imprese (per fronteggiare esigenze di liquidità) e dei lavoratori in difficoltà (anticipazione della Cigs ai lavoratori della Tecnogas)”. “Azioni a favore del tessuto sociale e produttivo – aggiunge Malvolti – tutte in linea con gli obiettivi propri di una banca locale e di credito cooperativo come la nostra, fortemente radicata nel territorio e al servizio delle comunità locali come strumento di sviluppo economico e sociale”. In evidente crescita la base sociale di Banca Reggiana, che si è portata a 8.500 unità, con l’ingresso di oltre 1.000 nuovi soci nell’arco di dodici mesi. L’inaugurazione della filiale di Sant’Ilario d’Enza, collocata in Piazza della Repubblica 6/A, è in programma alle 11,00; alla manifestazione, insieme al presidente e al direttore di Banca Reggiana, Giuseppe Alai e Carlo Malvolti, interverranno il Sindaco di Sant’Ilario, Sveno Ferri, il Presidente della Camera di Commercio di Reggio Emilia, Enrico Bini, e il parroco don Franco Ruffini

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet