Banca di Imola, aumento di capitale


Approvato dall’assemblea straordinaria di Banca di Imola – istituto di credito parte del gruppo bancario Cassa di Risparmio di Ravenna – l’aumento di capitale gratuito da 24.360.543 a 56.841.267 euro con l’aumento del valore nominale delle azioni da 3 euro a 7 euro. L’aumento del capitale sociale – si legge in una nota – viene realizzato “utilizzando esclusivamente riserve precedentemente accumulate negli anni grazie agli ingenti accantonamenti patrimoniali costantemente effettuati”. Secondo l’istituto imolese, “con questa operazione si rafforza la componente più stabile del capitale primario, cioè il capitale sociale, assicurando in tal modo in via permanente mezzi adeguati a supporto dell’attività aziendale, in particolare – conclude la nota – il credito all’economia reale del territorio”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet