Ballottaggi: affluenza in crescita in Emilia-Romagna


BOLOGNA, 29 MAG 2011 – Operazioni di voto regolari in Emilia-Romagna nella prima giornata dei ballottaggi in sei Comuni, tra cui Rimini, unico capoluogo di provincia. Si vota (oggi fino alle 22 e domani dalle 7 alle 15) anche a Cattolica, Cento, Cesenatico, Finale Emilia e Salsomaggiore Terme. Secondo i dati forniti dal ministero dell’Interno, l’affluenza alle urne alle 12 è stata superiore a quella del primo turno, ad eccezione di Cesenatico. Nel dettaglio, a Rimini ha votato il 13,12% (contro il 12,73% del primo turno), a Cattolica il 15,08% (13,81%), a Cento il 14,65% (13,34%), a Cesenatico il 14,65% (14,90%), a Finale il 15,71% (13,76%), a Salsomaggiore il 14,53% (13,37%).Il dato emiliano-romagnolo è in controtendenza rispetto a quello nazionale. In tutta Italia, alle 12 infatti aveva votato solo il 12,37% degli aventi diritto (erano il 12,85% al primo turno).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet