Auto, in Regione hanno in media 8 anni


I cittadini dell’Emilia Romagna guidano auto che hanno mediamente 8,37 anni e valgono 8.155 euro. Entrambi i dati consentono di affermare che la regione è una delle più virtuose del Paese in termini di parco auto circolante: questo quanto emerge dall’Osservatorio sull’assicurazione auto che hanno condotto i comparatori di RC auto e moto Facile.it e Assicurazione.it. Lo studio ha evidenziato come in Emilia Romagna, fatta eccezione per la provincia di Ravenna, le automobili risultino ovunque più giovani di quanto registrato dalla media nazionale. Solo nel Ravennate le quattro ruote che circolano nella provincia superano, sia pur di poco, il dato medio italiano e arrivano a 8,79 anni. Nel resto della regione i numeri sono sempre al di sotto della soglia media del Paese: Bologna è la provincia che vanta le automobili più giovani (8,02 anni), seguita da Modena (8,18) e Ferrara (8,30). Se si entra nel dettaglio del valore delle auto calcolato nello studio dei due comparatori di polizze RC auto, ancora una volta in Emilia Romagna si registrano performance migliori rispetto alla media nazionale. Le auto che valgono di più nella regione sono quelle della provincia di Piacenza: è qui che si registra il divario più ampio con l’Italia che arriva a toccare il 18%, valendo ogni automobile in media 9.300 euro. In Emilia Romagna, si evince dallo studio, i guidatori riescono meglio a razionalizzare i costi legati all’auto, magari risparmiando proprio sulla polizza assicurativa, ma non sul veicolo per il quale un’età troppo alta comporta anche rischi di sicurezza. Nelle province di Modena, Forlì-Cesena, Ferrara e Bologna si supera la soglia degli 8.000 euro a vettura; ma anche le altre segnano sempre uno stacco positivo rispetto al valore medio dell’auto in Italia. L’unica eccezione è quella delle province di Ravenna e Rimini: solo qui le auto valgono meno della media nazionale, seppur di poco (7.500 euro contro i 7.616 della media italiana).

 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet