Auto falcia 9 ciclisti nel modenese


© Trc-TelemodenaMODENA, 22 AGO. 2009 – La sirena delle ambulanze e il rombo degli elicotteri si sono uditi distintamente questa mattina in tutto l’Appennino Est. All’origine della maxi mobilitazione di mezzi e personale di soccorso l’incidente avvenuto intorno alle 10 a Zocca, lungo la strada Vignolese, all’altezza del bivio per Monteombraro. Un’auto ha falciato un gruppo di ciclisti impegnati in un’uscita in sella al due ruote. 9 quelli rimasti feriti nell’impatto, alcuni seriamente, altri in modo più lieve. Sono tutti uomini d’età compresa tra i 40 e i 60 anni. Per soccorrere i ciclisti investiti il 118 di Modena ha messo in moto una macchina complessa coordinando l’intervento sul luogo dell’incidente di 5 ambulanze e di un’ auto infermieristica e richiedendo il decollo di due elicotteri da Pavullo e da Bologna. I feriti sono stati suddivisi tra gli ospedali più vicini: 4 al Policlinico, 4 a Baggiovara e uno al Maggiore di Bologna. I rilievi di legge sono stati effettuati dalla polizia municipale di Zocca, che insieme ai carabinieri ha anche provveduto a regolare il traffico lungo la via Vignolese, questa mattina particolarmente intenso.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet