Assopopolari, Caselli si dimette


Il presidente di Assopopolari Ettore Caselli lascia il vertice dell’associazione in vista della trasformazione in Spa del gruppo da lui guidato (Bper) e al suo posto arriva Corrado Sforza Fogliani (Banca di Piacenza). Lo annuncia l’associazione che riunisce gli istituti del credito cooperativo al termine dell’assemblea dei soci. In particolare, Caselli ha sottoposto agli associati l’opportunità di favorire una transizione alla guida dell’associazione, al fine di attribuire la rappresentanza della categoria ad esponente di una popolare che rimarrà tale anche a seguito della riforma. “Assumere la presidenza dell’associazione fra le banche popolari, fondata da Luigi Luzzatti, in vista del 140° anno dalla sua fondazione – ha commentato il neo presidente – è per me un grande onore. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno accordato la propria fiducia e assicuro il massimo impegno nel sostenere, in ogni sede, i valori e i principi del credito popolare e di un modo peculiare di fare banca che ha saputo rinnovarsi nel tempo consolidando il proprio dinamismo e la propria vitalità privilegiando le famiglie, le piccole e medie imprese e l’economia reale del Paese”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet