Aspettando la Formula 1


ROMA, 27 MAR. 2009 – In attesa dei primi verdetti della pista, la Ferrari si rifà il look sul web. In concomitanza al primo Gran Premio del Campionato del Mondo 2009 di Formula 1 a Melbourne, domenica 29 marzo la Ferrari accenderà le luci sul nuovo sito www.ferrari.com., un Portale dedicato al mondo del ‘Cavallino’ per vivere dietro le quinte l’esperienza Ferrari. Ai diversi profili di pubblico la Ferrari offre, con il nuovo sito, un’apertura virtuale al suo mondo, arricchendo i contenuti disponibili per gli utenti e dando la possibilità a tutti gli appassionati non solo di sentirsi più vicino a Maranello, ma anche di sfidare alla guida di una delle vetture Ferrari il campione del mondo Michael Schumacher.Oltre alle ampie sezioni interattive e ricche di immagini esclusive, www.ferrari.com presenta infatti la novità più interessante: la Maranello Experience. Questa sezione permette di visitare l’azienda nel suo complesso, entrando dallo storico cancello di via Abetone per accedere alle varie aree produttive. Ogni edificio è visitabile, e le singole parti sono visualizzabili attraverso testi, immagini a 360° e filmati che fanno assaporare il privilegio, che solo pochi hanno, di poter vedere dove vengono costruite le vetture più affascinanti del mondo. Ma l’esperienza virtuale non si ferma qui. Entrando nella sezione GT & Sport cars ci si trova al centro di una tipica piazza italiana, dove è possibile vedere tutte le vetture attualmente in gamma. Una volta scelta, personalizzata e accesa l’auto, si parte per un "virtual test drive" sulla pista del Mugello. E non solo: è possibile mettere a confronto la propria capacità di guida con quella del pluricampione del mondo Schumacher, che per Ferrari.com ha guidato sulla pista del Mugello tutte le vetture per spiegare ai piloti virtuali le traiettorie più efficaci. Unico è anche il modo di seguire il team di Formula 1, attraverso i blog dei piloti. Anche in questo caso si aprono virtualmente le porte della gestione sportiva e sarà possibile curiosare nei luoghi più segreti della scuderia di Maranello. Durante il Gp i visitatori del sito potranno sedersi al muretto e consultare la telemetria di ogni vettura, confrontando i risultati di gara con quelli degli anni precedenti nello stesso GP e avvalendosi della consulenza del collaudatore ufficiale della Ferrari Marc Gené.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet