Ancora Group, una linea di levigatura a Euro-Ceramics


SASSUOLO (MO), 15 FEB. 2012 – Il completo rinnovo degli impianti dello stabilimento di Pechory della Euro-Ceramics, che in questo modo avvierà la produzione del gres porcellanato tecnico levigato, porta la firma di Ancora Group. Il Gruppo sassolese ha infatti venduto all’azienda, una delle più importanti del settore ceramico in Russia, una linea di levigatura completa composta da una sgrossatrice, due levigatrici, macchine per incisione e spacco, due unità per la squadratura e la bisellatura, e un’asciugatrice. La linea installata è in grado di produrre formati fino a 600 x 1200 e ha la possibilità di creare vari sottoformati, compresi i listelli. L’investimento permetterà alla ceramica russa di fare un importante salto di qualità passando alla produzione di gres porcellanato, per soddisfare la crescente richiesta del proprio mercato interno."La Russia ha dimostrato una buona tenuta media anche nei momenti più difficili della crisi economica internazionale  – commenta Fabio Corradini, Vice Presidente di Ancora Group -. Per il nostro Gruppo i risultati commerciali nel mercato russo e dell’Europa dell’Est si sono mantenuti molto interessanti, come dimostra questa commessa. Il Mosbuild sarà un appuntamento importante per il settore".Ancora Group di Sassuolo è leader internazionale nella progettazione e costruzione di macchine e impianti per la lavorazione del fine linea. Ancora è, inoltre, il più grande polo produttivo conto terzi a livello mondiale per quanto riguarda la levigatura, la lappatura, il taglio e la rettifica del prodotto ceramico.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet