Anas, appalti per 6,6 milioni


L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale tre bandi di gara per assegnare altrettanti appalti per lavori sulla strada statale 72 “di San Marino” e sulla strada statale 722 “Tangenziale di Reggio Emilia”, nelle province di Rimini e Reggio Emilia, per un importo complessivo di 6 milioni e 600mila euro circa. Il primo appalto, dell’ importo di 3 milioni e 300mila euro, riguarda i lavori di messa in opera dello spartitraffico centrale di tipo new jersey e adeguamento delle barriere di sicurezza dal km 0,000 al km 10,600 della strada statale 72 “di San Marino”, in provincia di Rimini. Il termine stabilito per l’esecuzione dei lavori è di 240 giorni dalla data di consegna. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 dell’11 maggio 2015. Anche il secondo appalto, dell’importo di 1 milione e 600mila euro circa, riguarda la strada statale 72 “di San Marino” e prevede i lavori di rafforzamento delle pavimentazioni in tratti saltuari tra il km 0,000 e il km 10,564, in provincia di Rimini. Il termine stabilito per l’esecuzione dei lavori è di 90 giorni dalla data di consegna. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 25 maggio 2015. Infine, il terzo appalto, dell’importo di 1 milione e 700mila euro circa, prevede i lavori di ripristino delle barriere lungo la strada statale 722 “Tangenziale di Reggio Emilia”, in tratti saltuari. Il termine stabilito per l’esecuzione dei lavori è di 120 giorni dalla data di consegna. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 18 maggio 2015. Le imprese interessate devono consegnare la domanda di partecipazione, entro i termini indicati precedentemente, ad Anas SpA – Compartimento della Viabilità per l’Emilia Romagna, viale A. Masini, 8 – 40126 Bologna.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet