Anas, appalti in ER per 3,3 milioni


L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale due bandi di gara d’appalto per l’affidamento di lavori di manutenzione straordinaria sulle strade statali dell’Emilia Romagna, per un valore complessivo di oltre 3,3 milioni di euro. In particolare, il primo appalto riguarda l’affidamento dei lavori di manutenzione delle scarpate e delle opere idrauliche lungo le strade statali in provincia di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena: SS9 “via Emilia”, SS45 “di Val di Trebbia”, SS725 “tangenziale Sud di Piacenza”, SS9var “tangenziale Nord Ovest di Parma”, SS9var/a “tangenziale Sud di Parma”, SS62 “della Cisa”, SS63 “del Valico del Cerreto”, SS722 “tangenziale di Reggio Emilia”, SS12 “dell’Abetone e del Brennero. Il valore complessivo dell’appalto ammonta a oltre 1,5 milioni di euro. I lavori dovranno essere completati entro 150 giorni a partire dal momento della consegna all’impresa esecutrice. Le imprese interessate devono consegnare la domanda di partecipazione entro le 12 del 13 gennaio 2015. Il secondo appalto riguarda l’affidamento dei lavori di manutenzione del piano viabile (distese generali) sulle strade statali in provincia di Modena, Ferrara, Bologna, Forlì-Cesena e Ravenna, per un valore complessivo di 1,85 milioni di euro. I lavori dovranno essere completati entro 90 giorni a partire dal momento della consegna all’impresa esecutrice. Le strade coinvolte sono: SS9 “Via Emilia”, SS12 “Abetone Brennero”, SS12Var/A “Variante di Mirandola”, tangenziale Nord di Modena e diramazione per Sassuolo, tangenziale Sud di Modena, SS64 “Porrettana”, SS16 “Adriatica”, SS67 “Tosco Romagnola”, NSA313 “Di San Lazzaro”, Tangenziale di Forlì, SS309 “Romea”, raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi, SS72 “Di San Marino”, tangenziale di Cesena, SS3Bis “Tiberina” (E45). Le imprese interessate devono consegnare la domanda di partecipazione entro le 12 del 14 gennaio 2015.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet