Altri due anni in rosso per Massa


 MARANELLO (MO), 9 GIU. 2010 –  Ormai è ufficiale: dopo che le voci si rincorrevano da alcune settimane, una firma ha posto le basi per far diventare il matrimonio tra Felipe Massa e la Ferrari lungo più di un decennio. La scuderia di Maranello ha infatti reso noto questa mattina ha reso noto di aver prolungato il rapporto di collaborazione tecnico-agonistica con il pilota brasiliano fino al termine della stagione sportiva 2012. Legato alle Rosse sin dal 2001, fino ad ora Massa ha corso con il Cavallino 69 Gran Premi: 11 sono state le vittorie, 30 i piazzamenti sul podio, 51 quelli in zona punti, 15 le pole position e 12 i giri più veloci in gara, 360 i punti iridati conquistati.  "Sono felice di avere l’opportunità di guidare per la Ferrari per altre due stagioni – ha detto Felipe – Ho sempre corso in Formula 1 con un motore costruito a Maranello ed è per me motivo d’orgoglio poter continuare il mio impegno con una squadra che per me è come una seconda famiglia". "Felipe fa parte della Ferrari da quasi un decennio e, insieme a noi, è cresciuto come pilota e come uomo, attraversando momenti difficilissimi e dandoci grandissime gioie – ha commentato il direttore sportivo Stefano Domenicali – Abbiamo voluto dare un segnale di stabilità per il futuro, convinti della bontà di una coppia di piloti che non ha eguali come talento, velocità e capacità di lavorare insieme e per la squadra". 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet