Alle Fiere di Parmail mondiale della pizza


PARMA, 24 GEN. 2013 – Ci sarà anche il Campionato mondiale della Pizza, giunto ormai alla sua 22esima edizione, alla prima edizione di Pizza World Show, l’appuntamento dedicato interamente alla filiera della pizza in programma dal 15 al 17 aprile alle Fiere di Parma. Obiettivo del Pizza World Show quello di dar vita ad un momento di incontro tra produttori del mondo alimentare, fornitori di tecnologie e di servizi, con la distribuzione specializzata, fornendo al contempo una vetrina della produzione italiana attraente per i mercati esteri. Il mondiale della pizza incoronerà, tra i concorrenti provenienti da oltre 30 Paesi diversi, il pizzaiolo più abile a cucinare quello che è uno dei simboli più noti del Made in Italy. Le gare proposte sono divise in specialità: pizza classica, pizza in teglia, pizza napoletana e pizza senza glutine. Il mercato della pizza – sottolinea una nota dell’ufficio stampa della manifestazione – presenta grandi opportunità per quanto riguarda i mercati esteri e guarda ad un mercato interno molto dinamico, nonostante la contrazione dei consumi.Questi i numeri: circa 25.000 pizzerie classiche operative (escluse quindi quelle al taglio, d’asporto e a domicilio), con 150mila addetti, un volume d’affari annuo pari a 5,3 mld di euro, ed un consumo medio pro capite annuale di 7,6 Kg, contro una media Ue di Kg 4,4, secondo i dati dell’Istituto europeo della pizza e Fipe/Confcommercio. Ma al Pizza World Show, sarà presente anche "Birra Nostra", un’area dedicata ai microbirrifici artigianali disseminati sul territorio nazionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet