Allarme terrorismo sopra Bologna: intercettato un aereo “silenzioso”


9 MAG. 2008 – Due caccia F16 del Quinto stormo dell’Aeronautica militare di Cervia hanno intercettato oggi pomeriggio un velivolo sospetto, che aveva smesso di comunicare con gli enti di controllo del traffico aereo: l’allarme è successivamente rientrato. Il velivolo – un bimotore DA 42 austriaco, adibito a trasporto passeggeri, era decollato intorno alle 16,45 da Marina di Campo, sull’isola D’Elba, diretto in Austria. Giunto all’altezza di Bologna ha smesso di comunicare: questo comportamento ha indotto le autorità preposte alla difesa dello spazio aereo a verificare che cosa era successo. Due caccia F16 dell’Aeronautica sono quindi decollati da Cervia, hanno raggiunto il velivolo e l’hanno scortato fino al confine con l’Austria.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet