Allarme rosso fuoco anche in Emilia


15 LUG 2009 – Massimo livello di allerta della Protezione civile. Detto così, fa paura l’ondata di caldo che sta per abbattersi sull’Emilia-Romagna e in particolare su Bologna. Resta da vedere se stavolta le previsioni meteo saranno attendibili, perché con il cambiamento climatico in atto i meteorologi stanno per alzare definitivamente bandiera bianca.In ogni caso la Protezione Civile segnala già da domani un "allarme rosso" per le città di Roma e Perugia dove sarà raggiunto il massimo livello (tre) della scala della prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione. Il massimo livello, con "condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi con la necessità di adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio", è previsto a partire da venerdì nelle città di Ancona, Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze, Latina, Perugia, Roma.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet