Allarme ozono a Ferrara e Reggio Emilia


15 LUG 2009 – Sono Ferrara e Reggio Emilia le due città in Emilia-Romagna che già hanno superato per più di 25 giorni la soglia di allarme dell’ozono nell’aria.L’allarme ozono riguarda 15 città italiane per effetto del caldo. A lanciarlo è Legambiente secondo la quale sono già 15 su 55 le città che hanno sforato il limite annuale di 25 giorni di superamento giornaliero di ozono stabilito per la protezione della salute umana di 120 µg/mc (microgrammi per metro cubo), calcolato su una media di otto ore dalla normativa in vigore dal prossimo anno (dal 2010). A guidare la classifica dell’aria irrespirabile c’è Novara con 45 giorni di ozono off-limits, seguita da Alessandria, Lecco, Mantova (con 36 giorni), Matera e Ferrara (con 34), Vercelli (con 33), Asti (con 31), Bergamo (con 30), Campobasso (con 29), Brescia e Cuneo (con 28), Varese (con 27), Reggio Emilia e Udine (con 26).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet