Alla Resin Floor l’appalto del Vittoria park di Genova


Il più grande parcheggio di Genova si rifà il look grazie alla Resin Floor. L’azienda di Reggio Emilia, specializzata da 35 anni nel settore pavimentazioni e attiva in tutta Europa, è risultata vincitrice dell’appalto per i lavori di manutenzione del Vittoria Park, parcheggio multipiano con 764 posti auto collocato nel centro storico cittadino e utilizzato ogni giorno da migliaia di cittadini e turisti. L’intervento, iniziato alla fine di luglio e che sarà completato nei prossimi giorni, prevede la ripavimentazione di un intero piano del parcheggio e la realizzazione della nuova segnaletica su un’area complessiva di oltre 8mila metri quadrati. Si tratta in realtà della prima parte di un importante intervento di restyling dell’area di sosta gestito dalla società Apcoa Parking, che sarà completato nell’agosto del 2016 con una seconda tranche di lavori, sempre condotti da Resin Floor, che interesseranno una nuova superficie di 7mila metri quadrati. La pavimentazione di parcheggi è un settore in crescita per Resin Floor, che dal 2005 a oggi ha rivestito ogni anno oltre 20mila metri quadrati di aree di sosta in Italia e in Europa: tra i più recenti interventi di ripavimentazione effettuati dall’azienda di Reggio ci sono quelli che hanno interessato il parcheggio De Lellis a Borgo Trento (Verona) e il parcheggio Conforama ad Aprilia (Latina). “Le pavimentazioni in resina epossidica e poliuretanica sulle quali siamo specializzati dal 1980 – spiega Athos Ormelli, titolare di Resin Floor – rappresentano da sempre una scelta di prima qualità per il settore industriale e stanno prendendo sempre più piede anche in ambito civile, sportivo e commerciale. In particolare, la resina, addizionata con cariche inerti, produce stecchi la cui resistenza è spesso superiore al materiale su cui viene posata: diventa quindi un materiale ideale laddove la superficie dei pavimenti è sottoposta a forti sollecitazioni, come nel caso di un parcheggio interrato o un’autorimessa”. Impermeabile e dotata di grande flessibilità, la resina garantisce una grandissima resistenza nel tempo oltre che a una grande adattabilità a ogni tipo di supporto. La possibilità di realizzare pavimenti in resina sopra a pavimentazioni esistenti permette inoltre un notevole risparmio di tempi e di costi su ampie superfici, caratteristica fortemente apprezzata anche in ambito commerciale accanto alla facilità di pulizia e alla sicurezza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet