Alibaba visita la food valley


Un tour di quattro giorni tra Bologna, Modena e Parma per scoprire le eccellenze del Food valley italiano. Il gruppo cinese Alibaba, leader nell’e-commerce, sbarca in Emilia-Romagna a caccia di prodotti per la sua catena di supermercati Hema. E lo fa grazie a un’iniziativa organizzata da Ice, l’agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane, in collaborazione con la Regione. I manager di Hema hanno incontrato sia grandi gruppi sia piccole e medie imprese agroalimentari, scelte con una manifestazione di interesse promossa dalla Regione. Sono circa 30 i produttori che hanno risposto, soprattutto prosciuttifici e cantine. Le aziende emiliano-romagnole potranno anche partecipare alla fiera Expo China, in programma a novembre a Shanghai. Dei circa 391 milioni di euro di prodotti agroalimentari italiani esportati nel 2016 in Cina, il 16% viene dall’Emilia-Romagna, con una crescita del 64% in cinque anni (+15% nel 2017). In cima alle preferenze ci sono i formaggi (+30%), con il Parmigiano Reggiano in testa, e i vini (+26%). Ma tra i prodotti che presto potrebbero varcare le frontiere anche le pere e la carne fresca, dopo i sopralluoghi fatti a gennaio in sette aziende emiliano romagnole dall’ente cinese competente in materia di certificazioni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet