Alex Zanardi: “Fiducioso nella rivincita di Maranello”


20 APR. 2009 – "Stanno combattendo contro costruttori fortissimi, ci sta che si possa avere qualche momento di appannamento. Sono fiducioso che gli uomini di Maranello possano avere una rivincita". L’ex pilota di Formula 1, Alex Zanardi, ai microfoni di Radio Anch’io lo sport su Radio Rai1, giudica possibile un pronto riscatto delle Rosse anche in questa stagione dove però si sta ricominciando a vedere lo spettacolo. "E’ stato sprecato tanto tempo per quanto riguarda lo spettacolo, la F1 di questa stagione sta ritornando quello che la Formula 1 doveva essere. Queste ultime modifiche sembrano aver ottenuto lo scopo". "Per quanto riguardo i diffusori – aggiunge Zanardi che dopo l’incidente del settembre 2001 sul circuito tedesco del Lausitzring perse entrambe le gambe – mi sembra che la polemica sia stata ingigantita, nel senso che la Fia ha stilato delle regole, l’interpretazione di Ross Brawn e del suo gruppo è stata particolarmente ardita ma comunque giudicata legale. La soluzione si è mostrata intelligente, sono stati astuti. Credo che altre squadre hanno fatto ricorso non tanto per far squalificare gli avversari ma per capire se quella era la strada da percorrere". "La Ferrari – conclude Zanardi – ha dei grandi uomini, dei grandi piloti e un grande organico. Deve solo ritrovare un po’ di serenità, operare secondo buon senso e in poco tempo tornerà a darci delle soddisfazioni".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet