Alce Nero cresce di oltre il 40%


Non si arresta il boom del biologico ( l’export è più che triplicato rispetto al 2008 secondo l”osservatorio Sana sul made in Italy) e così nemmeno la cavalcata di Alce Nero, che chiude il 2015 con un fatturato in crescita del 41,4%. A livello di gruppo, si chiude l”anno con 65 milioni di euro di fatturato contro i 54,5 del 2014; il vero driver resta il marchio Alce Nero medesimo, che contribuisce per 51,5 milioni al fatturato rappresentandone ormai l”80%.
Intanto è stato presentato il progetto del “campus della sostenibilita”” di San Lazzaro di Savena, a cura di Alce Nero. Nell’area individuata, al momento cementificata, sarà restituita la naturale permeabilita” del suolo: verranno eliminati 11.000 metri quadrati di superfici impermeabili e demoliti 17.000 metri cubi di fabbricati esistenti. L’obiettivo è ultimare l’opera nel 2018.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet