Aeroporto di Rimini, il 2011 chiude in rosso per 2 mln


RIMINI, 27 LUG. 2012 – L’aeroporto Fellini di Rimini chiude il 2011 in perdita di oltre 2 milioni di euro. E’ quanto emerso nel corso dell’assemblea dei soci della società di gestione dello scalo, tenutasi ieri, dalla quale è emerso che vi sono oltre 800mila euro di oneri finanziari cui far fronte e 1 milione e 100mila euro di ammortamenti degli investimenti strutturali.La ricapitalizzazione di 7 milioni decisa lo scorso giugno, non ha ancora avuto corso e si pensa a un prestito da parte degli enti locali soci. Soldi necessari a finanziare lo sviluppo del traffico aereo. Ma ci sono anche le buone notizie: dal bilancio, che sarà approvato nella prossima assemblea, emerge che il Fellini genera un indotto nell’area romagnola e di San Marino, pari a quasi un milione di euro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet