Aeroporti, costituita la holding degli scali romagnoli


BOLOGNA, 3 AGO. 2011 – La ‘Sar’ è realtà: la Società Aeroporti di Romagna è infatti ufficialmente nata con la firma della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Forlì e della Provincia di Forlì-Cesena, in attesa dell’ingresso dei soci riminesi. Nei giorni scorsi infatti la Provincia di Rimini ha sospeso l’iter amministrativo per l’adesione. Ne ha dato notizia il presidente, Stefano Vitali, secondo il quale occorre un percorso basato "su atti formali discussi nella massima trasparenza e chiarezza da parte del Consiglio provinciale".Alla costituzione della holding erano presenti l’assessore regionale ai trasporti Alfredo Peri, il sindaco di Forlì Roberto Balzani, Mauro Maredi in rappresentanza della Provincia e la neopresidente della Sar Caterina Brancaleoni. "La difficoltà e la complessità tecnica del passaggio non sminuiscono l’importanza dell’atto che abbiamo compiuto", ha commentato Peri, sottolineando che quest’ultimo "segna l’inizio di una nuova fase nel settore delle infrastrutture aeroportuali dell’Emilia-Romagna e che ci consente di qui in avanti di valorizzare le potenzialità degli scali, in modo da corrispondere alle necessità del territorio e della comunità".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet