Aeffe: in 9 mesi utile salito a 4,9 milioni


Boom dell’utile per Aeffe, società del pret-à-porter titolare di marchi come Alberta Ferretti, Philosophy, Moschino e Pollini che chiude i primi nove mesi con un risultato netto di 4,9 milioni (+217,5% rispetto ai 1,5 al 30 settembre 2015). Il fatturato è stato pari a 213,8 milioni di euro (+3,8%), Ebitda a 21,3 milioni (+18,6%). L’indebitamento finanziario netto è a 77,6 milioni, rispetto ai 99,5 milioni al 30 settembre 2015 (al 31 dicembre 2015 era a 80,5 mln). Il gruppo, ha spiegato Massimo Ferretti, presidente esecutivo, continua “a registrare un buon andamento sia in termini di incremento del fatturato sia di incremento più che proporzionale della redditività. Nonostante l’incertezza macroeconomica e il rallentamento del canale retail, principalmente imputabile alla contrazione dei flussi turistici, siamo fiduciosi per la restante parte dell’anno, alla luce dei buoni riscontri delle collezioni Autunno/Inverno attualmente presenti nei negozi e di una raccolta ordini per le collezioni Primavera/Estate 2017 in crescita del 5%”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet