Ad Eima più di 300mila visitatori


Sono stati 317mila i visitatori di Eima International, la 43ma rassegna della meccanica agricola organizzata da FederUnacoma a BolognaFiere, che si è conclusa ieri pomeriggio. Un risultato che fa registrare una crescita dell’11% rispetto all’edizione record del 2016. In aumento anche il numero di operatori esteri – oltre 50mila (+15%) – provenienti da 150 Paesi, per un evento che ha visto la partecipazione di 1.950 industrie espositrici e ha impegnato 375 mila metri quadrati lordi di superficie. “È un grande successo per la nostra Federazione e per la fiera di Bologna – ha dichiarato il presidente di FederUnacoma Alessandro Malavolti -, ma soprattutto per le industrie della meccanica agricola, un settore che sorprende per il livello tecnologico. Queste macchine sono sempre più potenti e nello stesso tempo sempre più sensibili rispetto all’ambiente e alla sicurezza”.
L’appuntamento per la prossima edizione di Eima è a Bologna dall’11 al 15 novembre 2020.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet