Acqua pubblica, in Coople liste della trasparenza


MODENA, 16 NOV. 2012 – Non solo a Modena e Ferrara, ma in tutta Italia, per la precisione in 500 punti vendita Coop, saranno esposte le tabelle con i parametri sulla qualità dell’acqua di casa. Si tratta di quelle tabelle che i consumatori modenesi e ferraresi hanno imparato a conoscere nei negozi di Coop Estense, le cosiddette liste della trasparenza con nove parametri in cui, per ciascuno, vengono riportati i limiti di legge previsti e il valore riscontrato sul territorio. Le tabelle, ora aggiornate costantemente Comune per Comune, direttamente dai gestori del servizio idrico, erano state esposte in via sperimentale nei punti vendita Coop Estense di Modena e Ferrara, in collaborazione con Hera, Aimag, Sorgea e Cadf. Da oggi impareranno a conoscerle anche i consumatori di tutto il territorio italiano. “Esporre i dati sull’acqua del rubinetto – ha spiegato Enrico Migliavacca, vicepresidente dell’Associazione nazionale cooperative di consumatori – fa parte del principio di tutela dell’ambiente tipico del nostro modo di fare impresa”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet