Acimac, workshop in Vietnam


Missione imprenditoriale in Vietnam per i produttori italiani di macchine per ceramica. Acimac, l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine e Attrezzature per Ceramica, e ICE-Agenzia, in collaborazione con l’Associazione vietnamita dei produttori di piastrelle VIBCA, hanno infatti organizzato due workshop tecnologici che si svolgeranno nelle città di Ho Chi Minh City e Hanoi. Identico il programma delle missioni nelle due maggiori città del Paese: dopo i saluti istituzionali, e una fotografia del settore dei costruttori italiani di macchinari per ceramica, è prevista una presentazione sulle novità tecnologiche delle aziende partecipanti. In calendario, infine, in entrambi gli appuntamenti, incontri B2Bcon gli operatori locali. Durante i giorni di permanenza in Vietnam è prevista anche la visita agli stabilimenti di aziende ceramiche vietnamite. Le aziende italiane che prenderanno parte alle missione sono: Sacmi, System, Siti B&T, Projecta, LB, Tecnema, Manfredini & Schianchi, Certech. “Il mercato vietnamita è particolarmente interessante, come testimoniano i dati di settore dell’ultima Indagine statistica nazionale Acimac. Nell’area “Altri Asia” – che comprende il Vietnam e altri importanti mercati del Sudest asiatico come India, Tailandia, Indonesia, Malesia – è stato realizzato nel 2013 un fatturato di oltre 221 milioni di euro, in crescita del 4 per cento rispetto all’anno precedente: si tratta di una quota pari al 16,2 per cento dell’export totale di settore”, spiega Acimac.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet