Acimac, entrano 5 nuove aziende


Nel corso del 2016 cinque nuove aziende hanno scelto di entrare a far parte dell’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine e Attrezzature
per Ceramica e usufruire dei servizi professionali offerti.

Si rafforza la base Associativa di Acimac, l’associazione nazionale di categoria di Confindustria che rappresenta i Costruttori Italiani di Macchine e Attrezzature per Ceramica.

Negli ultimi cinque mesi Festo, ICF-Welko, Italvision, Sertile e SPS hanno scelto di entrare a far parte del sodalizio associativo per poter usufruire dei servizi professionali offerti dall’Associazione a supporto delle aziende del settore.

“L’adesione di queste cinque nuove realtà conferma la vitalità delle aziende del settore e il ruolo di assoluto rilievo giocato dall’associazione”, spiega l’associazione.

“Siamo molto orgogliosi di poter continuare ad accogliere nuove aziende in Associazione” – commenta il Presidente di Acimac, Paolo Sassi. “La nostra Associazione si conferma punto di riferimento imprescindibile per le aziende del nostro settore e sistema articolato di primissimo livello di servizi a supporto delle normali attività aziendali”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet