A tutto solarE-R


RIMINI, 30 DIC. 2010 – Da tutti decantata come uno dei motori della ripresa, è sicuramente tra i settori che non conosce crisi. Stiamo parlando della green economy, l’economia verde o ecologica se vogliamo, vale a dire l’insieme di quelle attività, la principale è quella dell’energia, che oltre a guardare al tornaconto tengono in considerazione l’impatto sull’ecosistema naturale. Un esempio tra i più classici di economia verde è la produzione di energia elettrica attraverso pannelli fotovoltaici, il cui numero in Italia non fa che crescere di anno in anno.Al terzo posto tra le regioni che hanno più impianti installati c’è l’Emilia Romagna, con 11.454 impianti, preceduta da Lombardia (18.993 impianti) e Veneto (14.878 impianti). Nella provincia di Ravenna la maggiore densità: un impianto ogni 256 residenti. Ad aumentare la media contribuisce il parco fotovoltaico di Sant’Alberto, grande settanta ettari, tra i più estesi in Italia. La potenza installata a Ravenna, prima città in regione, è di 75.040 chilowatt. Un bel balzo visto che nel 2009 la stessa provincia era quarta. Al secondo posto segue Bologna con 44.447 kWp (era prima nel 2009), poi Modena e Forlì-Cesena, province che perdono una posizione rispetto al 2009. Al quinto posto Ferrara (14.343 kWp, guadagna due posizioni), mentre sesta si conferma Reggio Emilia (12.199 kWp, erano 4.953 nel 2009). Agli ultimi tre posti ci sono Piacenza (11.911 kWp, 5.114 nel 2009), Parma (che con 9.878 kWp scavalca Rimini e abbandona l’ultima posizione) e, in fondo alla graduatoria, Rimini, con una potenza installata di 8.909 kWp (3.900 nel 2009).Nel 2010 l’incremento di potenza da energia fotovoltaica in Emilia Romagna è stato del 246%. I dati sono stati diffusi dalla Ubisol (azienda riminese che progetta e installa impianti fotovoltaici) che – spiega in una nota – ha elaborato quelli ufficiali del Gse, il Gestore dei servizi energetici, l’ente italiano che sovrintende alla installazione degli impianti fotovoltaici.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet