A Soliera la musica di Mundus raddoppia


SOLIERA (MO), 15 LUG. 2010 – Il pop alternativo del duo "La blanche Alchimie" e le sperimentazioni tra jazz, rock e blues di Sarah-Jane Morris sono le esibizioni da non perdersi del doppio concerto che venerdì 16 luglio animerà piazza della Repubblica a Soliera, provincia di Modena. L’evento, completamente gratuito, fa parte di "Mundus e noi 2010", il ciclo di appuntamenti organizzati da Ater (Associazione Teatrale Emilia Romagna) e Provincia di Reggio Emilia. Alle ore 21 e 30 a salire sul palco saranno due fenomeni del mondo indie, vale a dire di quella musica slegata dalle grande etichette internazionali. Si chiamano Jessica Einaudi e Federico Albanese, insieme sono La Blanche Alchimie, un duo nato, come spiegano sul loro sito, per gioco, ma che nell’ultima stagione invernale ha collezionato 40 date nei club di mezza Europa imponendosi come la vera novità della scena musicale alternative italiana.La notte di musica internazionale di Soliera continua col concerto di Sarah-Jane Morris, cantautrice britannica che spazia dal rock al blues al jazz e al soul con un’estensione di quattro ottave che fa letteralmente venire i brividi. Sarah-Jane Morris è considerata una delle più raffinate e meno formali cantanti degli ultimi anni. La sua fama inizia nel 1985, venticinque anni fa, e si deve alla partecipazione all’album eponimo dei Communards, nel quale duetta con Jimmy Somerville nel brano Don’t Leave Me This Way. Da alcuni anni Sarah-Jane Morris si esibisce al fianco di Dominic Miller, un chitarrista eccezionale (da sempre al fianco di Sting) che ha dato vita ad un raffinato e felice incontro tra voce e chitarra.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet