A quota 60 gli accordi della Fiom Bologna con le aziende


BOLOGNA, 29 APR. 2011 – "Con oggi, gli accordi sottoscritti nelle Aziende che applicano il contratto Federmeccanica (per mantenere in essere il contratto nazionale di lavoro dei metalmeccanici 2008 nelle sue parti che definiscono regole, normative e diritti sindacali) sono sessanta e coinvolgono 12.156 lavoratori e lavoratrici metalmeccanici di Bologna.""Già nella prossima settimana sono previsti altri accordi e perseguiremo questa strada per tutti i mesi che ci separano alla scadenza del contratto nazionale". E’ il punto della Fiom di Bologna, in una nota del segretario Bruno Papignani."Credo – scrive Papignani – che questa sia la linea giusta per poi presentare la nuova piattaforma nazionale e riconquistare un contratto nazionale condiviso dai lavoratori. Nel frattempo continuiamo a sottoscrivere accordi integrativi e difensivi a dimostrazione che la Fiom, quando ci sono condizioni accettabili per i lavoratori, gli accordi li firma eccome".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet