A Modena c’è “Sicura”, la cultura del mangiar sano


MODENA, 25 MAG. 2009 – Promuovere la cultura della sicurezza dei prodotti alimentari. E’ questo l’obiettivo della due giorni di "Sicura", quinta edizione della manifestazione dedicata ai temi della sicurezza alimentare che si terrà presso il quartiere fieristico di ModenaFiere da mercoledì 27 maggio. Quest’anno i seminari in programma sono venti e sono stati suddivisi in quattro aree tematiche: sanità e tecnologia, ricerca, normativa, nutrizione e formazione. Oltre cento i relatori che interverranno. Pur riservata agli addetti ai lavori, l’iniziativa vedere crescere rilievo e adesioni. Ai promotori storici – ModenaFiere, Regione Emilia-Romagna/Assessorato Politiche per la Salute, Azienda USL di Modena, Bologna, Reggio Emilia, Parma e Piacenza – quest’anno si è aggiunto anche Europass, che si occupa dei rapporti fra l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare (Efsa) e le Istituzioni, le associazioni di categoria, i soggetti imprenditoriali e le organizzazioni economiche-sociali del territorio emiliano romagnolo. Una decisione presa per cogliere le opportunità offerte dall’insediamento dell’Efsa a Parma.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet