A Istanbul i primi 140 busdi BredaMenarini


BOLOGNA, 6 MAR. 2013 – BredaMenarinibus ha consegnato alla municipalità di Istanbul i primi 140 autobus oggetto dell’accordo siglato nel 2012 da Karsan – società licenziataria del marchio bolognese in Turchia – e la Istanbul Electricity Tramway and Tunnel General Management, l’azienda di trasporto della città di Istanbul. "L’intesa – si legge in una nota – prevede la consegna di 500 mezzi totali e dei relativi kit di ricambi e diagnostica, il servizio di manutenzione full service per cinque anni e la costruzione di stazioni di rifornimento Cng-Compressed Natural Gas". La Municipalità di Istanbul ha scelto due modelli di autobus, un 12 metri a metano e un articolato da 18 metri diesel: i mezzi verranno prodotti con la supervisione di BredaMenarinibus nello stabilimento Karsan situato nella città turca di Bursa. La collaborazione industriale tra BredaMenarinibus e Karsan – sottolinea la nota – "consente alla società bolognese di approcciare una nuova area di mercato dove la competitività nel rapporto qualità-prezzo è determinante per aggiudicarsi nuove le commesse". "Siamo lieti – ha dichiarato Giovanni Pontecorvo, presidente esecutivo di BredaMenarinibus – che questa collaborazione stia dando positivi risultati su un mercato così importante come quello turco, considerato strategico per lo sviluppo nell’area del Middle East, permettendo altresì a BredaMenarinibus di essere competitiva anche su altri mercati".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet