“A gennaio un nuovo patto per la sicurezza”


BOLOGNA, 28 DIC. 2011 – "A gennaio firmeremo con il Prefetto il nuovo Patto per la sicurezza. E spero possa essere con noi anche Anna Maria Cancellieri, con la quale ho già avuto un incontro informale". E’ l’invito rivolto dal sindaco Virginio Merola, durante la conferenza stampa di bilancio dei primi sette mesi di mandato, al ministro dell’Interno, che è stata commissario prefettizio della città fino al maggio scorso: "Presenterò al consiglio comunale la proposta di cittadinanza onoraria", ha inoltre annunciato Merola, riavanzando una proposta che negli ultimi mesi pareva caduta un po’ nel dimenticatoio. Il nuovo patto per la sicurezza per Bologna era già stato confermato dalla Cancellieri prima di Natale, a pochi giorni dalla pubblicazione dei dati sulla criminalità diffusi dalla Prefettura: "Soprattutto su furti e scippi ci sono novità preoccupanti, è un fenomeno da analizzare bene. D’accordo col Prefetto abbiamo deciso di rendere pubblici questi numeri", ha sottolineato Merola, ricordando le "carenze di organico e di mezzi" che ci sono a Bologna: "Polizia e Carabinieri giustamente non possono denunciarlo per spirito di servizio, allora lo faccio io".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet