A Filippo Norelli anche il saluto del “suo” Milan


MILANO, 9 AGO 2009 – Era stato anche a Milanello per conoscere meglio la sua squadra del cuore, il Milan. Che ieri non lo ha tradito, dedicando un messaggio particolare proprio a una delle vittime più giovani dell’incidente di New York, Filippo Norelli, appassionato tifoso rossonero. "Il Milan – si legge in una nota pubblicata sul sito del club -, come tutti, è stato toccato profondamente dalla tragedia che ha spezzato la vita di cinque italiani nei cieli di New York. Una delle vittime, Filippo Norelli di 16 anni, era un grande appassionato della nostra squadra e lo testimoniava attraverso le fotografie che pubblicava sulle sue pagine web".Il Milan ricorda che nei mesi scorsi il ragazzo "era anche stato in visita a Milanello per poter conoscere di persona i suoi idoli e vivere un po’ più intensamente il suo amore per la nostra maglia e i nostri colori". "Tutto il Milan – conlcude la nota – partecipa al dolore delle famiglie coinvolte in questo dramma e porterà sempre nel cuore il ricordo di Filippo: ciao piccolo, grande tifoso rossonero".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet